Tutti gli UFO sono dei veicoli spaziali?

Alcuni avvistamenti UFO sono effettivamente dei fenomeni spiegabili, mentre altri sono semplicemente dei falsi. Molti di essi risultano però essere credibili.

Gli avvistamenti credibili di solito coinvolgono uno o più UFO che cambiano velocità o direzione, volano dietro gli alberi e le nuvole, ecc. Numerosi rapporti sono supportati da tracciati radar che mostrano degli UFO che volano a velocità incredibili, compiendo manovre che sfidano le leggi conosciute della fisica e che vanno oltre le nostre attuali capacità. Molti avvistamenti sono segnalati da persone diverse in luoghi diversi, e da professionisti affidabili come poliziotti, piloti e astronauti.

Informazioni attendibili sugli oggetti volanti non identificati (UFO) sono disponibili presso diverse fonti. Queste includono: Queste includono:

  • . La testimonianza personale di Paul Hellyer, che fu Ministro della Difesa Nazionale e poi Ministro dei Trasporti in Canada negli anni 60. Attualmente, è ancora membro del Privy Council canadese.
  • . I rapporti ufficiali di avvistamenti UFO presentati da piloti e altro personale di servizio di Belgio, Brasile, Canada, Danimarca, Francia, Italia, Messico, Svezia, Regno Unito, Uruguay e dii molti altri Paesi che hanno consentito l’accesso ai propri archivi.
  • . Nel Regno Unito, il 5 agosto 1944 (due mesi dopo il D-Day) fu trasmessa una direttiva da parte di Sir Winston Churchill che, dopo aver discusso la questione con l’allora generale Dwight Eisenhower, decise di vietare la segnalazione di un incidente UFO per i successivi cinquant’anni.
  • . Più recentemente, nel luglio del 2008, il veterano dell’Apollo 14, Edgar Mitchell, che nel 1971 divenne il sesto uomo a mettere piede sulla luna, ha dichiarato a una radio britannica che la Terra è regolarmente visitata da esseri alieni e che “il fenomeno UFO è reale, anche se è stato coperto dai nostri governi per molto tempo”.

 

È sufficiente che uno solodei numerosi rapporti sugli oggetti volanti non identificati (UFO) si riveli essere un avvistamento attendibile di un’astronave aliena perché si abbia conferma dell’esistenza di civiltà extraterrestri.

1. Prove della presenza di extraterrestri nei tempi antichi

antichi-ufo-dipinti 03Testi tradizionali, manufatti artistici e leggende di antiche civiltà in tutto il mondo contengono numerose prove di contatti tra extraterrestrie i popoli della Terra. Esistono ancora oggi molte tracce di questi incontri. Ancora oggi ci sono molte tracce di questi incontri.

Nelle pianure di Nazca(in Perù, a sud di Lima) una serie di linee rette e parallele attraversano il terreno per chilometri. Sebbene siano molto difficili da osservare da terra, dall’alto sembrano delle antiche piste di atterraggio. Supponendo che le culture precedenti agli Inca non le abbiano utilizzate a questo scopo, è logico pensare che dei velivoli di origine extraterrestre si siano serviti di queste stupefacenti linee. Inoltre, chi potrebbe aver realizzato le figure incredibilmente grandi e complesse che si collegano a queste linee perfettamente diritte? E perché possono essere viste solo dall’alto?

 

 

dipinti-ufo-antichi 02Sul terreno sono disegnate delle enormi immagini di uccelli, scimmie, lucertole, insetti, un ragno gigante, pesci e persino quella che sembra essere la sagoma di un’astronauta. Non solo non ci sono cime da cui osservarle, ma queste figure sono state scoperte dall’uomo moderno solo dopo che gli aerei hanno iniziato a sorvolare la zona.

 

Gli scienziati affermano che queste incisioni terrestri, che coprono un’area di 60 miglia, risalgono a quindici secoli fa, prima della formazione dell’impero Inca. Charles Berlitz sottolinea nel suo libro “Mysteries from the Forgotten Worlds” che il messaggio che proviene da questi disegni preistorici “trova eco in un’antica leggenda peruviana sulla dea Orejona che atterra all’interno di una grande nave che scende dal cielo”. In altre parole, la leggenda di Orejona potrebbe essere interpretata come la storia di un essere extraterrestre che atterra con la sua nave spaziale.

Anche molti dipinti e testi religiosi contengono numerosi riferimenti agli UFOche sono stati avvistati nel corso dei secoli.

 

2. Avvistamenti UFO al giorno d’oggi

Nel corso della storia, numerosi avvistamenti UFO sono stati segnalati ovunque nel mondo e, recentemente, sono anche aumentati di numero. La maggior parte di questi risulta avere una spiegazione razionale, ma molti altri non possono essere spiegati così facilmente. Sia negli Stati Uniti che in Gran Bretagna, piloti commerciali e militari, così come altri osservatori altamente qualificati, hanno segnalato la presenza nei nostri cieli di velivoli lunghi anche un miglio che eseguivano manovre apparentemente impossibili, raggiungendo velocità molto superiori a quelle che le nostre attuali tecnologie consentono agli apparecchi terrestri. Molti di questi casi hanno recentemente ricevuto un’ampia copertura mediatica. Infatti, sempre più ex funzionari governativi e militari di alto livello si fanno avanti per raccontare le proprie esperienze.

  • . Fife Symington, ex governatore dell’Arizona negli Stati Uniti.
  • . Dennis Kucinich, candidato alle elezioni presidenziali americane del 2008.
  • . Jimmy Carter, ex presidente degli Stati Uniti.
  • . Paul Hellyer, ex ministro canadese della Difesa Nazionale.

 

UFO negli antichi dipinti